Abbinare i piatti a base di carciofo con il vino è da considerata una sfida per chef e sommelier: questo frutto della terra ha caratteristiche gustative ben definite, amarognole e un po’ astringenti. Il motivo di questa difficoltà sta nell’elevato contenuto di tannini presenti nel carciofo che lo rende, specie se servito in tavola senza essere cucinato, difficile da associare con l’alcolicità dei vini. In bocca infatti, se mangiato crudo, aumenta il senso di astringenza al palato.

Le ricette a base di carciofo
Tutt’altro discorso si riserva ai carciofi cucinati nelle mille ricette che li vedono protagonisti della cultura culinaria italiana: zuppe, lasagne ripiene, risotti, contorni e sformati a base di carciofo. Il risultato all’assaggio è quello di un’esplosione di sapore quando abbinato al giusto vino, come ad esempio il Chianti Montalbano di Villa Bibbiani che con morbidi e avvolgenti tannini, assieme alla sua piacevole freschezza, ben si sposa con i piatti a base di carciofo.

Quale carciofo si mangia in Toscana
Il carciofo empolese è la varietà tipica della Toscana. Si riconosce rispetto ad altri perché è privo di spine e le sue foglie sono di colore verde lucido, disposte come petali di rosa. In cucina si contraddistingue per la sua consistenza tenera e compatta e il sapore intenso tendente al dolce-amaro. È coltivato prevalentemente nella zona tra Empoli e Certaldo e la produzione inizia a marzo e prosegue fino a giugno. Il suo gusto intenso e bilanciato è determinato dal metodo di coltivazione e dalle condizioni climatiche dell’area empolese. Ecco allora che il Chianti Montalbano di Villa Bibbiani è la scelta giusta da bere se si vuole portare a tavola una ricetta con carciofi toscani e trovare il giusto equilibrio tra piatto e bicchiere.

 

DEGUSTAZIONE DI PRIMAVERA

15% di sconto
sul nostro Treggiaia IGT

Offerta valida fino al 10 maggio 2021

THINC Pure products are only for use in states where the sale and consumption of such products are legal.

Idoneità alla navigazione

Cliccando "Accedi", affermi di essere maggiorenne e accetti i termini e le condizioni del sito

O